Benvenuti nel portale delle Pro Loco della Sardegna

In evidenza

BAGNO DI FOLLA E 400 ABITI SARDI AD ALGHERO PER IL 100° GIRO D'ITALIA

100° Giro d'Italia

Il capo coperto dal velo, la gonna lunga e lo sguardo fiero di una identità che le appartiene, le donne sarde sono “prendas” in un trionfo di colore.
400 ragazze in 200 abiti sardi hanno accolto con un grande abbraccio il 100‘ giro d'Italia ad Alghero lo scorso giovedì 5 maggio. “A manu tenta” hanno dato la forma di due ali all'arrivo dei campioni per accoglierli in una esplosione di applausi fra pubblico e sardità.


Merito della collaborazione di tutte le Pro Loco sarde e dell'Unpli Sardegna che sono riusciti a mettere in piedi una unione fra modelle, costumi e rappresentanze paesane ma soprattutto hanno dato vita ad una forte sinergia tra cultura e sport.

100° Giro d'Italia Sono stati coinvolti ben 377 comuni provenienti da tutta l'isola, solo per partecipare al grande giorno algherese e ricevere calorosamente gli ospiti sportivi ma anche tantissimi giornalisti e fotografi. “Lo scopo delle Pro Loco è proprio questo: valorizzare il territorio – ha detto il presidente Raffaele Sestu – noi come Unpli Sardegna siamo stati onorati di parteciparvi facendo conoscere un po' della nostra terra in tutto il mondo”.

100° Giro d'Italia “L'iniziativa realizzata da Unpli Sardegna, nell'ambito di una manifestazione sportiva di valore internazionale come la centesima edizione del giro d'Italia, – ha affermato il presidente delle Pro Loco d'Italia, Antonino La Spina - sottolinea il valore dell'identità, delle tradizioni e del patrimonio culturale immateriale nel suo complesso, che le Pro Loco custodiscono e valorizzano, giorno dopo giorno". Fra le vie più importanti della città marina le 400 donne sarde hanno sfilato in tutto il loro splendore, divise in due lunghissime file indiane, vestite di sorrisi e fierezza nell'esibirsi fra la folla di turisti arrivati da ogni dove.

100° Giro d'Italia “È stato impegnativo coordinare le nostre ragazze in mezzo a tanta gente, ma il risultato è stato un successo e la nostra fatica ci è stata ripagata nel migliore dei modi” - ha ribadito il vicepresidente dell'Unpli Sardegna Sebastiano Sechi. In una bella e calda giornata di sole e vicino al mare di Sardegna, Alghero ha saputo accogliere lo sport e inserirlo nel paesaggio culturale e tradizionale dell'Isola, arrivando al traguardo di vittoria dopo un lungo percorso tortuoso, proprio come lo stesso ciclismo insegna.
(Articolo di Ilaria Tucconi)

100° Giro d'Italia 100° Giro d'Italia 100° Giro d'Italia










Servizio civile e UNPLI

Unpli e Servizio Civile Nella graduatoria provvisoria pubblicata sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale sono stati approvati tutti i 43 progetti presentati dall’Unpli che coinvolgeranno 17 regioni italiane.
Rispetto allo scorso anno, per il 2017/18 si è avuto un incremento del 10% in merito alla valutazione dei progetti da parte del Ministero, superiore a quella del 2016/17”. Tutti i progetti sono legati ai temi della valorizzazione e del recupero del patrimonio materiale e immateriale (tradizioni, dialetti, etc.).

Il progetto del Comitato Regionale Sardegna “ IL PANE DELLA SARDEGNA SACRALITA' E RITUALITA” è al terzo posto nei progetti dell’UNPLI, con un punteggio di 63 e vedrà coinvolte 15 sedi con la partecipazione di 35 volontari (dieci in più rispetto al 2016/17).









Antonino La Spina è il nuovo presidente dell'UNPLI Nazionale

Antonino La Spina Antonino La Spina, presidente regionale dell'UNPLI Sicilia, è stato eletto nuovo presidente nazionale dell'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia dai delegati delle 6200 pro loco italiane, riuniti a Roma all'Ergife Palace Hotel il 5 e 6 novembre scorso per il rinnovo degli organi nazionali.

La Spina è stato eletto con 179 voti a favore su 275 aventi diritto e succede a Claudio Nardocci, al timone delle pro loco associate all'UNPLI dal 1996.
“Non ci sono parole per descrivere quello che sto provando in questo momento – ha dichiarato La Spina – è un'emozione grandissima, un punto di arrivo di un percorso iniziato diversi anni fa al congresso UNPLI di Fiuggi del 1997, ed allo stesso tempo un punto di partenza. Il binario sul quale continueremo a lavorare è quello che va nella direzione delle Pro Loco. Il mio obiettivo sarà quello di valorizzare le singole peculiarità all'interno della nostra Unione per continuare a regalare emozioni a chi visita i territori del nostro Paese. Da oggi sarò il Presidente di tutte le Pro Loco e insieme a tutti i nostri Volontari cercherò di affermare sempre più verso le istituzioni il ruolo originale e propulsivo del nostro modello associativo.”

In pieno spirito di collaborazione e innovazione, rivolgiamo al nuovo presidente nazionale il nostro augurio di “buon lavoro” a favore e con le pro loco.







Eventi
  • Santu Lussurgiu, a cadenza mensile
    Concorso di fotografia del Photo Club Don Gotthardt
  • Santulussurgiu 14 Luglio 2017
    Proiezione film documentario "Gramsci 44"
  • Santulussurgiu 15 Luglio 2017
    FONTI D'ESTATE " No Genova Tour"
  • Ollollai 15 Luglio 2017
    16^ Edizione PALIO DEGLI ASINELLI
  • Montevecchio 15 e 16 luglio 2017
    24a Sagra del Miele
    descrizione
  • Sardara 15 luglio 2017
    “Cantendi e Contendi sa Batalla”
  • Sardara 22 luglio 2017
    “Cantendi e Contendi sa Batalla”Dramma "Sa bella de Seddori"
  • Siapiccia 29 Luglio 2017
    Sagra della polpetta
  • Ollastra 30 giugno 2017
    Ollastra in mirto
  • Escalaplano 31 Luglio 2017
    Passillendu a Sonu de Musica cun su fui janna morti, dalle ore 17,00 alle 24.00.
  • Giba, 6-7 Agosto 2017
    Sagra del Pane .
  • Siamanna 10 Agosto 2017
    Sagra dei ravioli
  • Villaurbana 13 Agosto 2017
    Festa dell'emigrato
  • Guasila 13 Agosto 2017
    Aspettando S'akkiscedda
  • Solarussa 03 settembre 2017
    Pro Loco in Festa
  • Solarussa 16-17 Settembre 2017
    Vernaccia e tradizioni
  • Villaurbana 28-29 Ottobre 2017
    SSagra del Pane
  • Simaxis 18-19 Novembre 2017
    Sagra del riso
Regione sardegna Logo Unpli Logo Sardegna turismo